slide slide slide slide Tecnofonti

LAST NEWS

Icona newsTecnofondi S.p.a. è lieta di annunciare la propria presenza a Midest 2016, appuntamento internazionale per i prodotti di subfornitura che si terrà a Parigi dal 6 al 9 dicembre. Lo stand di Tecnofondi sarà il numero R50 situato n [...]

Leggi tutto
Impianti
In un luminoso capannone di 4400 mq infatti abbiamo messo a disposizione delle nostre maestranze più capaci ed esperte i seguenti impianti e macchinari :
· 1 Cesoia lineare oleodinamicacon luce di lavoro disponibile 3100 mm capace di tagliare lamiera fino a 10 mm di spessore con piano di lavoro dotato di rulli in PVC antigraffio.
· 1 Macchina per la protezione delle lamiere in PVC utilizzabile per lamiere da 2000 mm di larghezza fino a 13 m di lunghezza.
· 1 banco di taglio al plasma di larghezzaper ricavarne dischi e semidischi da saldare. Il banco di taglio al plasma ha una dimensione di 12000 x 2000 mm e dispone di una testa di taglio con potenza 100 A/HD con la quale può tagliare tramite un controllo CAD/CAM lamiere fino a 15 mm.
· 1 Cesoia circolare idraulicamodello TCD-N2010/S per tagliare dischi o corone circolari fino a 3200 di diametro e 8 mm di spessore, con o senza foro centrale.
· 2 Linee di saldatura automaticacon banco di scorrimento con rulli in PVC antigraffio, con testa di saldatura : TIG per spessori fino a 3 mm , Arco Sommerso per spessori da 3 a 8 mm e al plasma.
· 1 Linea di molatura della saldaturaostituita da banco di lavoro con rulli di scorrimento in PVC antigraffio e braccio di molatura a nastro funzionante ad aria compressa.
· 2 Presse oleodinamica ad arcatadi potenza 600 Ton con luce di lavoro utile 5500 mm ed attrezzate con manipolatore capace di sollevare dischi di Ø max 5400 mm fino a 45 quintali di peso
· 2 Bordatici a freddomodello RIBO capace di bordare fondi fino a 24 mm di spessore con o senza foro centrale, dotata inoltre di un dispositivo per rifilare il bordo dei fondi con taglio piano, smusso interno od esterno.
· 10 Rulli speciali in lega alluminio bronzoper bordatrice, con caratteristiche meccaniche e fisiche appositamente studiate per la realizzazione di fondi in acciaio inossidabile.
· 1 reparto per la rifilatura dei fondiad ossitaglio del fondo per ottenere bordi perfettamente piani o inclinati secondo le esigenze del cliente.
· 1 linea di lucidatura dei fondiomposto da N° 1 posizionatore di smerigliatura ad assi ortogonali e da N° 2 unita' di smerigliatura con potenza 3 KW per nastro e ruota-spazzola. Con queste unità possiamo lucidare fondi fino ad un diametro di 5 m di vari profili, arrivando fino al profilo semisferico. L’unita a nastro ci permette di arrivare a rugosità inferiori a 0,01 micron sia all’interno che all’esterno del fondo, utilizzando nastri abrasivi di varie grane e una ruota spazzola in cotone per la lucidatura.
· 1 calandra a 4 rullicapace di realizzare forme cilindriche e coniche fino a 6 mm di spessore , 1500 mm di altezza con foro centrale minimo di 105 mm.