FINITURA BORDI

TIPI DI FINITURA BORDI

• I fondi disponibili in magazzino sono rifilati piani (TF1).
Per dei fondi con bordo diverso si prega di specificarlo all’ufficio commerciale al momento dell’ordine.
• I disegni della tabella non sono in scala e sono da considerarsi unicamente a titolo d’esempio.
• Il bordino TF2 è rappresentato nella sua versione standard; é anche possibile effettuare delle variazioni che soddisfino eventuali esigenze particolari.

D Diametro esterno

Di Diametro interno

s Spessore

R Raggio di bombatura

r Raggio di bordatura

h Altezza del collare piano

Ht Altezza totale esterna = H+h+s

H Altezza interna senza collare piano

Sv Diametro del disco da cui partire per ricavare il fondo

V Capacità in litri del fondo

Per quanto riguarda i fondi stampati le tolleranze applicate sono quelle delle normative in vigore (in particolare la normativa AFRON NFE 81-100/1997 )

Per i fondi rullati sono le seguenti:

Sul diametro esterno:

< Ø 2000 = ± 2 ‰ · Ø

> Ø 2000 = ± 3 ‰ · Ø

Ovalizzazione (differenza massima fra diametro minimo e diametro massimo)

± 3 ‰ · Ø

Altezza totale (per fondi non refilati)

– 0 +25 mm

Lamiere
Le tolleranze dimensionali e di forma delle lamiere da prendere a riferimento, salvo diversa pattuizione contrattuale, sono in accordo alle norme UNI EN 10025 e UNI EN 10051.

È comunque possibile all’atto dell’ordine richiedere tolleranze più ristrette di cui sarà studiata la fattibilità.

DAL 1965 TECNOFONDI SPA PRODUCE FONDI BOMBATI,
AFFIDATI AI LEADER DEL SETTORE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi